Destinazioni

10 cose da sapere prima di andare in Cambogia

Cambogia è un paese bellisimo che ha un ricco di cultura, di costumi e anche di religione. Ecco alcuni suggerimenti da conoscere che Vi aiuteranno a migliorare il vostro viaggio nel Regno delle Meraviglie.

Regole del Buddismo:

10 cose da sapere prima di andare in Cambogia
Cambogia è il paese del buddismo

Il buddismo domina in Cambogia e i cambogiani sono modeste, quindi fate attenzione il luogo dove andate e vestite in modo appropriato. Entrando nelle pagode, nelle strutture religiose, nei templi o nei palazzi, le donne devono coprirsi le spalle e indossare una gonna o dei pantaloni sotto le ginocchia. Diversi turisti l’anno scorso si sono trovati in tribunale dopo aver posato nudi ad Angkor Wat.

Il salute:

Non stringere o sventolare le mani in Cambidia. Il modo ufficiale di saluto è sampeah, e ci sono diversi modi per mostrare il rispetto. Per fare sampeah, mettete entrambi i palmi insieme come un fiore di loto davanti al petto, tenendo all’altezza del petto per i colleghi, per gli anziani o per le persone di rango superiore, le mani sono poste a livello della bocca e per i genitori, i nonni o gli insegnanti, è al livello del naso. Per i re ed i monaci è al livello del sopracciglio, e quando si prega, raggiunge la fronte.

Perdita di faccia

I cambogiani sorridono a tutto. Questo non significa sempre che siano felici o che quando annuiscono e sorridono in accordo che capiscono, il che può diventare frustrante. La perdita della faccia è un grosso problema in Cambogia, che include ammettere di non sapere qualcosa. Spesso, se il sorriso è seguito da una risatina nervosa, è meglio chiedere di nuovo. Quindi quando ordinate il vostro pasto senza peperoncino in più e la cameriera sorride, sembra un po’ sconcertata e fa una risata, è meglio ricontrollare il vostro ordine.

Mantenete la calma

Tornando alla perdita della faccia, la rabbia non vi porta da nessuna parte in Cambogia. Gridare o alzare la voce causerà solo imbarazzo alla persona a cui state indirizzando la vostra rabbia e peggiorera` ulteriormente la situazione. Ricordate di stare calmo, ripetete fermamente il vostro punto e provate a spiegare ulteriormente.

Guidare nei circoli

10 cose da sapere prima di andare in Cambogia
Guidare nei circoli

La maggior parte dei conducenti di tuk tuk negli hotel avrà una conoscenza operativa della città, ma non aspettate che gli altri lo facciano, anche se sostengono di sapere dove stanno andando [vedi il punto sulla perdita della faccia sopra]. È meglio individuare il percorso prima o utilizzare le mappe di Google per indirizzarti. Non fatevi ingannare nel pensare che indicarlo su una mappa vi aiuterà perché quando venite letto sottosopra e l’autista punta vagamente da qualche parte, capirete che molti non possono leggere neanche le mappe.

Baratto

Fate pratica con le vostre abilità di mercanteggiamento perché, a meno che non ci sia un cartellino del prezzo, il costo è negoziabile. Aspettati di pagare prezzi gonfiati perché siete un turista, ma non siete mai d’accordo sul primo prezzo perché sarà almeno il doppio. Andarsene spesso aiuta perché vi richiamano; se non lo fanno, allora sapete che li avete spinti troppo lontano. Ricordati di concordare i prezzi per tuk tuk e moto prima di saltare per evitare i prezzi aumentati quando provate ad uscire.

I soldi:

La valuta cambogiana è il riel ma le regole del dollaro americano. In generale, i riel vengono utilizzati solo per piccole transazioni – in pochi dollari – con dollari usati diversamente. I piccoli cambiamenti dominano in Cambogia, quindi non aspettate di pagare il vostro tuk tuk con una banconota da $ 100 o anche da $ 20. Inoltre, ricordate di mantenere le note perché molti posti non accettano quelli strappati, specialmente di valore superiore. Spesso anche banconote rugose da $ 100 non sono accettate.

Non dare ai bambini

Nonostante la crescente economia, la povertà è diffusa in tutta la Cambogia e gli hotspot turistici con la mendicità ad anche la vendita. I bambini spesso vendono libri, braccialetti e bigiotteria nei bar e nei ristoranti durante il giorno e la notte. Non importa quanto siano carini o quanto sembrino convincenti, non cadere nella trappola di comprare o dare in quanto ciò serve solo ad alimentare il ciclo. NGO Friends International ha ideato una serie di consigli per i viaggiatori. Visita www.childsafe.org.

Alzarsi presto

10 cose da sapere prima di andare in Cambogia
Mattina è il momento migliore per vedere il paese

A causa del caldo e dell’umidità inarrestabile della Cambogia, la giornata inizia presto in Cambogia con la maggior parte dei locali che si alzano al crepuscolo e il giorno si avvia a pieno ritmo alle 8 del mattino. Con ogni persona ragionevole che eviti l’aria aperta durante il caldo di mezzogiorno, le mattine sono il momento migliore per fare gite al mercato, passeggiare per le strade e visitare i templi. Questo significa anche andare a letto presto, con molti ristoranti locali che chiudono alle 21:00

Imparare la lingua

Non ci aspettiamo che voi possiate parlare fluentemente in Khmer, ma raccogliendo alcuni bit ci vuole davvero molto tempo – nota la piacevole sorpresa sul viso del vostro tuk tuk quando saluti.
Ciao: Sou sdey
Arrivederci: Li hi
Grazie: Ah kun
Scusi: Sohm tou
Come sta?: Soksaby?

Tags
Show More

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close