CucinaDestinazioni

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

Non potete visitare Siem Reap e non vedere il complesso di Angkor Wat. Ma non dovreste trascurare le altre parti della città, che aggiungono il fascino a questa parte storica della Cambogia...

Non potete visitare Siem Reap e non vedere il complesso di Angkor Wat. Ma non dovreste trascurare le altre parti della città, che aggiungono il fascino a questa parte storica della Cambogia.

Dalle avventure nella giungla alla vibrante cultura alla grande vita notturna, ecco le esperienze essenziali di Siem Reap oltre ai famosi templi:

 

  1. Noleggiare una guida turistica in tuk-tuk

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

I tuk-tuk sono i taxi locali e il modo più semplice per spostarsi a Siem Reap. È possibile ottenere ovunque nella città principale per $ 2, mentre i buoni negoziatori dovrebbero essere in grado di parlare di driver fino a un dollaro. Accompagna bene l’autista e avrai un amico a vita, oltre a una guida turistica entusiasta che ti mostrerà il meglio di Siem Reap. Punti bonus se riesci a trovare il tuk-tuk “VIP Batman”.

Guide turistiche di tuk-tuk:

Angkor Wat Tuk Tuk Tours: +855 92 465 282

Siem Reap Tuk Tuk Driver: +855 012 454 183

Entrambi offrono tour dei templi del piccolo circuito di Angkor per $ 15 ma possono organizzare tour in qualsiasi parte della zona.

All’interno della città:

È possibile trovare un tuk-tuk per viaggi veloci a Siem Reap ovunque. Assicuratevi di negoziare un prezzo in anticipo, la maggior parte dei viaggi all’interno della città sono $1-3.

 

  1. Mangiare insetti al vecchio mercato

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

A Phsar Chas, il vecchio mercato, potete avere un’idea di un vero mercato cambogiano. Cesti di spezie, matrici multicolori di prodotti freschi, crostate di tarantole fritte, dai carni di polipo ai piedi di pollo… tutto creano un bizzarro circo gastronomico.

Se state cercando qualcosa di più normale, ci sono venditori ambulanti che vendono spiedini di banana fritta, pannocchie arrostite o pancake alla banana-cioccolato (il venditore all’angolo più vicino a Warehouse ha un fedele seguito). Se siete troppo impegnato a visitare il tempio durante il giorno, potete comunque ottenere l’esperienza interessante al Mercato notturno di Angkor.

Area del vecchio mercato; 5 a.m. – 6 p.m. per la maggior parte dei venditori, tra Via 9, Via 11, 2 Thmou St. e Pokombor Avenue

Mercato notturno di Angkor; 4 p.m. – 12 a.m.

 

  1. Prendere un massaggio ai piedi con pesce

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

Dopo una lunga giornata di trekking nel tempio, date ai vostri logori piedi un po ‘di TLC (tender love care) per prepararvi alle avventure del giorno successivo. I centri benessere che offrono riflessologia, massaggi e molto altro si possono trovare in qualsiasi hotel, ma il Frangipani indipendente ottiene costantemente voti alti e i trattamenti tradizionali di Spa Indochine sono preparati al momento con ingredienti locali ogni giorno.

Se non state cercando di spendere soldi, l’area intorno a Pub Street è piena di dozzine di negozi. Un trattamento di riflessologia della durata di mezz’ora costa circa $5, o prova un “massaggio con i pesci” – un pesce minuscolo mordicherà la pelle morta dalle dita dei piedi. Il tasso corrente è $1 per 15 minuti o $3 per 20 minuti.

Frangipani Spa; +855 12 9820 062

 

  1. Guardare la gente a Pub Street

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

Pub Street è il centro delle feste di Siem Reap, quindi prendete un drink (o uno scoop del miglior gelato di Siem Reap a Blue Pumpkin) e immergetevi.

Iniziate la vostra serata a Red Piano, all’angolo. La cucina francese è buona, ma è meglio conosciuta come la ritrovo di Angelina Jolie durante le riprese di “Tomb Raider”. Provate il suo cocktail preferito: Cointreau, lime e tonic, ora chiamato per il film, e se siete il decimo acquirente fortunato, è ancora disponibile.

Continuate lungo la strada per trovare un posto per cena. Tutti i ristoranti offrono cibo occidentale e locale a prezzi ragionevoli, ma la tariffa omonima di Soup Dragon porta sempre una folla, e solo due porte più in giù è “Angkor What?” bar. Iscrizioni sui muri e sui tavoli attestano la popolarità di questo vecchio favorito, ed è sempre uno degli ultimi a chiudersi.

Se non state esplorando l’atmosfera dello zaino in spalla, scendete lungo una stradina laterale alla ricerca di Miss Wong, un elegante cocktail bar che vi trasporterà negli anni ’30 di Shanghai e un buon rifugio dalla follia su cui si trova una strada.

Angkor What?: Pub Street, Siem Reap; +855 12 490 755

Zucca blu: Sivatha Rd, Krong Siem Reap, Cambogia; +855 63 968 898

Miss Wong: The Lane, Siem Reap; +855 92 428 332

Red Piano: 341 Mondol 1, Siem Reap; +855 92 477 730

Soup Dragon: 369 Via 08, Krong Siem Reap; +855 12 731 152

 

  1. Guarda una danza tradizionale di Apsara

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

Se i vostri gusti nella vita notturna sono un po’ più sofisticati delle buffonate maniacali di Pub Street, date uno sguardo alla cultura tradizionale cambogiana con uno spettacolo di danza Khmer chiamato “danzatori celesti” che adornano i templi di Angkor. La maggior parte dei turisti optano per una cena e un combo di prestazioni offerto in uno qualsiasi dei numerosi hotel e ristoranti locali, ma ottengono una raccomandazione in quanto i costi e la qualità variano ampiamente.

L’Apsara Terrace del Raffles Grand Hotel D’Angkor è noto per le sue imponenti esibizioni di danza tradizionale e di arti marziali e per il delizioso buffet di barbecue il lunedì, il mercoledì e il venerdì, ma vi preparate per i prezzi ottimi per la cena

Il teatro Apsara dell’Angkor Village Hotel offre uno spettacolo cena più ragionevole ogni giorno alle 20:00, ma è relativamente costoso con viste e gusti medi.

Se volete la cultura senza spendere troppo, Temple Balcony offre una rappresentazione Apsara gratuita.

Terrazza Apsara, Raffles Grand Hotel D’Angkor; 1 Vithei Charles De Gaulle Khum Svay Dang Kum, Siem Reap; +855 63 963 888

Teatro Apsara, Angkor Village Hotel; via Wat Bo, Siem Reap; +855 63 963 361

 

  1. Fare un corso di cucina Khmer

Cosa fare a Siem Reap dopo aver visitato il complesso di Angkor Wat

Se vi piacciono i deliziosi curry della Cambogia, prendete un corso di cucina tradizionale e sarete in grado di soddisfare le vostre voglie dopo aver lasciato Siem Reap.

I maestri chef Khmer vi guideranno attraverso i mercati locali e identificheranno tutti gli ingredienti misteriosi di cui avrete bisogno per creare il vostro capolavoro culinario. Quindi indossate il grembiule e il cappello da cuoco e preparate due piatti a scelta presso Le Tigre de Papier. Il piatto di pesce, il piatto nazionale di Cambogia, è assolutamente da provare, così come l’insalata di mango verde e gli involtini primavera freschi – oltre a un desserto di riso appiccicoso. È possibile acquistare un libro di cucina i cui proventi supportino una ONG locale.

Cooks ‘N Tuk Tuks; 113 Mondul 111 Phoum Treang, Siem Reap; +855 63 963 400

Le Tigre de Papier;  Pub Street, Siem Reap; +855 12 265 811

 

Tags
Show More

ThanhHien

Ciao ciaooo ^^ Sono Hien - Una "vagabonda". Per me, viaggiare non è solo andare in un posto nuovo per vedere le cose e scattare qualche foto. Viaggiare è conoscere le persone lì, la loro vita, la loro cucina e provare di vivere come loro in breve tempo. Piacere di conoscerti ^3^

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close