Destinazioni

Le destinazioni da non perdere in Cambogia (regione di centro)

Ci sono tanti luoghi che deve visitare almeno una volta nel suo viaggio in Cambogia, di cui un gran numero si trovano nella regione centrale. Andiamo a scoprirli

Phnom Penh

Essendo la capitale del Regno di Cambogia, Phnom Penh è una delle più importanti destinazioni turistiche della Cambogia. Viene a Phnom Penh, da non perdere i famosi siti e monumenti:

  •  Il Palazzo Reale della Cambogia con due monumenti della Pagoda d’argento e Wat Preah Keo (Pagoda del Buddha di Smeraldo) è una delle attrazioni turistiche più popolari della Cambogia
  •  La pagoda di Wat Phnom
  •  Il museo nazionale della Cambogia
  •  Museo del genocidio di Tuol Sleng (carcere S-21)
  • Il campo di morte di Choeung Ek in cui il regime dei Khmer Rossi ha giustiziato molte persone innocenti
  • Wat Botum, dove Pol Pot ha trascorso l’infanzia
  • il Monumento dell’Indipendenza
  • Stadio Olimpico, che doveva essere il sito dei Giochi Asiatici degli anni ’60, ma fu cancellato a causa della situazione politica dell’epoca.
Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)
il Palazzo Reale

La famosa area di intrattenimento serale a Phnom Penh è la Sisowath Quay, con molti bar, caffetterie e negozi, come il quartiere di stranieri a Saigon. Per i turisti che preferiscono l’abbigliamento di marca, il mercato russo “Russian Market” è una meta imperdibile in Cambogia. Phnom Penh è il sede di numerosi produttori di abbigliamento come Levis, CK, Ralph Lauren, che sono spesso venduti a prezzi interessanti.

Alcuni hotel preferiti a Phnom Penh

1. Lotus Luxury Villa
2. Imperial Garden Villa & Hotel

Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)

3. Sunway Hotel Phnom Penh

Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)

4. FCC Phnom Penh Boutique Hotel

Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)

Siem Reap:

Con la posizione privilegiata vicino al lago Tonle Sap, alla citta` fluviale di Battambang, in particolare alle rovine di Angkor, Siem Reap è la destinazione popolare della Cambogia, . Oltre ad essere una città di transito per altre importanti destinazioni turistiche cambogiane, Siem Reap ha anche notevoli attrazioni degne di nota nel centro della città:

  • Museo nazionale di Angkor: Mostra esemplari storici di Angkor con la tecnologia moderna. Più impressionante è la stanza di 1000 Buddha.
  • La pagoda di Wat Bo: la mista tra l’architettura francese e le caratteristiche del buddhismo thailandese
  • La pagoda di Wat Preah Prom Rath: Tempio di 500 anni con statue Buddha sdraiato
  • Angkor Silk Farm: non è lontano dal centro della città, ma situato in una tranquilla campagna, dove si può vedere il processo di fare la seta dei cambogiani.
Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)
Pub Street a Siem Reap

Una delle zone più vivace della città è il vecchio mercato (Old Market) con trattorie, ristoranti a tutti i prezzi. Se vuoi andare ai vivaci bar, dai un’occhiata a Pub Street, che è considerata la strada di stranieri di Siem Reap, come Khao San a Bangkok o Bui Vien a Saigon.

Qualche altre destinazioni turistiche sono raggiungibili da Siem Reap:

il complesso della reliquia Banteay Chhmar a Banteay Meanchey, il Butterfly Center Banteay Srei che è vicino al tempio di Banteay Srei situato alla periferia del complesso monumentale di Angkor e della collina di Phnom Bok, il Tempio Piramide a Koh Ker ed il sito di civiltà pre-khmer di Sambor Prey Kuk alla citta` di Kampong Thom. Si tratta delle reliquie preziose che contribuiscono allo sviluppo del turismo cambogiano.

Le rovine di Angkor

Includono 2 tempi principali: Angkor Wat e Angkor Thom, a soli 6 km a nord di Siem Reap. Il particolarmente importante relitto del turismo cambogiano può essere suddiviso in cinque aree principali:

  • Angkor Wat e Angkor Thom: Angkor Wat è il tempio con architettura piu monumentale del complesso, invece Angkor Thom è l’antica capitale. Angkor Thom possiede templi e architetture eccezionali come il tempio della dea Bayon, il tempio di Baphuon, il tempio di Phnom Bakheng sulla cima della collina (si può cavalcare l’elefante), la terrazza dell’elefante, la terrazza del re lebbroso e cinque grandi porte che conducono ad Angkor Thom. Si tratta delle immagini più tipiche del turismo cambogiano.
Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)
Il tempio di Bayon
  • Little Circuit : la destinazione pìu famosa è Ta Prohm – il tempio inglobato nella giungla.
Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)
Il tempio perduto di Ta Prohm
  • Big Circuit: Questa zona ha anche un costruzione simile al Tempio Ta, si tratta di Prohm Preah Khan: i muri di pietra sono intervallati da alberi secolari. Inoltre nel Big Circuit un posto ideale per ammirare il tramonto è il Pre Rup
  • Il gruppo di Rolus: Le rovine in questa zona appartengono all’antica città di Hariharalaya, che è più antica di Angkor, in cui il tempio di Bakong con l’architettura a piramide è il più prominente.
  • I templi periferici: quest’area è piuttosto lontana dal centro delle rovine ma ci sono opere uniche e più diverse. Il tempio di Banteay Srei è famoso soprattutto dai suoi dettagli architettonici. Il Kbal Spean, anche conosciute come il 1000 linga (linga è il simbolo del culto della civiltà della valle dell’Indo) comprende scogliere che giacciono sotto la superficie del torrente in un’area rettangolare tra la foresta. Beng Melea è un tempio con annesso il monastero immerso nella giungla. Le piante prosperano sull’architettura antica, creando aria fresca ma misteriosa. Phnom Krom Temple è situato su una collina, con vista sul lago Tonle Sap. Si tratta di un’esperienza piacevole nel viaggio in Cambogia.
Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)
Il temio di Beng Mealea

Tonle Sap:

il più grande lago del sud-est asiatico, collegato al fiume Mekong dal fiume Tonle Sap a Phnom Penh. Nella stagione delle piogge, il flusso del fiume Mekong è così forte che spinge a monte del fiume Tonle Sap, aumentando drasticamente la quantità d’acqua nel lago. Puoi prendere i traghetti su questo lago con due percorsi: Phnom Penh – Siem Reap o Siem Reap – Battambang. Inoltre, nelle città di Phnom Penh, Siem Reap, Battambang e in altre città lacustri, è possibile noleggiare una barca per esplorare il villaggio galleggiante sul lago, un’esperienza molto poetica per i turisti.

Battambang:

Situato lungo il fiume Sangkae, Battambang è una piccola e tranquilla città con edifici in stile francese.
Alcune destinazioni interessanti di Battambang: lo stagno del loto di Kamping Puoy, il tempio Wat Ek Phnom con statua del Buddha alta 28 metri, il tempio Prasat Banan, il tempio di Prasat Snung e il treno di bambù Nory. Non così antico e misterioso come altre destinazioni del turismo in Cambogia, ma Battambang ha ancora il suo molto attraente.

Le destinazione da non perdere in Cambogia (regione di centro)
Battambang
Tags
Show More

Related Articles

1 thought on “Le destinazioni da non perdere in Cambogia (regione di centro)”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close